Consegna dei premi Académie Internationale de la Gastronomie 2016

 

Si è tenuta a Firenze, il giorno 22 giugno scorso, la cerimonia di consegna dei premi dell’Académie Internationale de la Gastronomie.

Il primo febbraio scorso si è riunita a Parigi l’Assemblea Generale e, nel corso della sessione, sono stati assegnati i prestigiosi premi previsti dallo Statuto. 

Per il 2016 l’Italia ha visto riconosciuti come meritevoli dei Premi AIG:
Giovanni Ballarini (Presidente Onorario AIC), Gran Premio Internazionale per la Cultura Gastronomica 
Enrico Panero (executive chef al ex Da Vinci, Eataly – Firenze), Premio nazionale allo “Chef de l’Avenir” 
Domenico di Clemente (executive chef pasticcere al Four Seasons – Firenze), Premio Nazionale allo “Chef Pâtissier”
Attilia Giovanna Medda (Sommelier e degustatore ufficiale dell’AIS - Olbia), Premio nazionale al Sommelier 

La cerimonia di consegna è avvenuta nei giardini del Four Seasons Hotel, in una solare e piacevole atmosfera alla presenza del Presidente dell'AIG Jacques Mallard, del Presidente dell'Accademia Italiana della Cucina e Vice Presidente dell'AIG Paolo Petroni, del Segretario Generale AIC Roberto Ariani; oltre ai premiati, erano presenti anche Annie Feolde, premiata del Grand Prix 1993 de l’Art de la Cuisine e Patrizio Cipollini, General Manager del Four Seasons Hotel di Firenze.
La cerimonia si è conclusa con il suggestivo pranzo servito sotto il secolare “Faggio Pendulo” del Giardino della Gherardesca, pranzo predisposto dallo Chef Vito Mollica con ricette moderne ispirate alla tradizione.

  
Foto 1. Jacques Mallard, Presidente AIG; foto 2.Discorso del Presidente dell'AIC Paolo Petroni.
Foto 3. Consegna del Gran Premio Internazionale per la Cultura Gastronomica a Giovanni Ballarini.

   
Foto 4. Paolo Petroni, Giovanni Ballarini, Jacques Mallard. Foto 5. Attilia Giovanna Medda riceve il Premio nazionale al Sommelier ; foto 6. Consegna del Premio “Chef de l’Avenir” a Enrico Panero.

  
Foto 6. Premio Nazionale allo “Chef Pâtissier” Domenico di Clemente (da sinistra: Paolo Petroni, Patrizio Cipollini, Domenico di Clemente, Roberto Ariani, Jacques Mallard). Foto 7. foto di gruppo.

   
Foto 8. Paolo Petroni e Annie Feolde; foto 9. Giovanni Ballarini, Annie Feolde e Roberto Ariani. Foto 9. I premiati con Segretario Aic Roberto Ariani, Annie Feolde e Chef Vito Mollica. Foto 9. Il pranzo all'ombra del Faggio Pendulo nel Giardino della Gherardesca.